Sei in:  Visite culturali / Le Storie del cinema / Raimondo Vianello
Raimondo Vianello
(Roma 1922 - Milano 2010)
Attore

Attivo nel cinema e nel teatro di rivista (Cantachiaro, 1945, di Garinei e Giovannini), accanto a Carlo Dapporto, Erminio Macario e Wanda Osiris, Vianello ha poi trovato nella televisione il mezzo ideale per valorizzare le proprie doti di battutista ironico e compassato (Un, due, tre, 1954-59, accanto a Ugo Tognazzi). La moglie, Sandra Mondaini (Milano 1931 - ivi 2010), ha formato con lui dal 1961 un’affiatata coppia televisiva (Tante scuse, 1974; Sandra e Raimondo show, 1987; Casa Vianello, dal 1988, seguita da Cascina Vianello, 1996, e da I misteri di Cascina Vianello, 1997). Fu attivo negli anni Settanta come sceneggiatore cinematografico, spesso al fianco del regista Steno, mentre numerose furono le sue partecipazioni come attore, anche al fianco di Totò (Totò sceicco, 1950).